Sei un Libero Professionista, un Dipendente oppure un Collaboratore?

Acquisisci i tuoi crediti ECM, senza vincoli di giorni ed orari; scopri i vantaggi di un corso online.

ECONOMICO
Il costo dei corso online risulta inferiore a quello dei corsi residenziali.

EFFICACE
Attraverso strumenti multimediali specifici, lo studente risulta maggiormente motivato e stimolato alla comprensione dei contenuti.

FLESSIBILE
La piattaforma online è aperta tutto l'anno; il corso è fruibile in qualsiasi giorno ed orario.

DI QUALITA'
Il materiale didattico a disposizione dello studente è facilmente comprensibile, gradevole, e corredato da una bibliografia di approfondimento accurata e ricca.

Scarica la GUIDA su come accedere al corso online, oppure visualizza il VIDEOTUTORIAL

 


Per ricevere supporto tecnico:
  • invia una e-mail a fipesfad@fipesgroup.it 
  • chiama al 0543.742565 - il supporto è attivo dal lunedì al giovedì (9.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00) ed il venerdì (9.00 - 12.00) 
  • invia un fax al 0543.747013 
Riceverai assistenza entro 48 ore dalla richiesta (festivi esclusi)

    Corsi disponibili

    Riconoscere ed utilizzare alimenti dannosi alla salute e reazione fisiche avverse, imparare a conoscere le caratteristiche organolettiche degli alimenti curativi e la modalità di utilizzo. Organizzare i propri pasti su base giornaliera rispettando un corretto apporto di tutti i macro e micro nutrienti aumentando l’energia e migliorando le proprie performance.
    3 ore
    Medico chirurgo - Assistente sanitario - Infermiere - Infermiere pediatrico.
    4,5 ecm
    04/06/2018

    Il corso BLSD ha l'obiettivo principale di far acquisire gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per prevenire il danno anossico cerebrale e riconoscere in un paziente adulto lo stato d'incoscienza, di arresto respiratorio e di assenza di polso in una condizione di assoluta sicurezza per se stesso, per la persona soccorsa e per gli astanti.
    4 ore
    Tutte le professiooni.
    4 ecm
    15/05/2018

    L'evento si propone di comunicare a tutti i professionisti della sanità una visione innovativa dei concetti di funzionamento, salute e disabilità e di fornire le premesse concettuali per un percorso multidisciplinare attraverso la presentazione del Bright Start, un programma di intervento cognitivo rivolto all’età prescolare.
    Il BRIGHT START è un programma cognitivo sviluppato dal Prof. Carl Haywood e dalle colleghe Penelope Brooks e Susan Burns alla Vanderbilt University negli Stati Uniti alla fine degli anni ’80. Le basi teoriche del Bright Start fanno riferimento ai contributi di Piaget, Vygostsky, Feuerstein e Haywood .
    24 ore
    Medico chirurgo, Psicologo, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Terapista occupazionale
    36 ecm
    15/05/2018

    Cosa accade in caso di un disservizio vero o presunto? Gestire Reclami e dissensi, rappresenta una vera e propria opportunità per utilizzare questo disagio espresso, come un potentissimo alleato per rafforzare la fiducia nei nostri confronti.
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    22/05/2018

    Avere paura dei conflitti è assolutamente normale! E’ noto che spontaneamente il nostro cervello ci comunica che il conflitto è pericoloso, da evitare quindi saremo portati a ribellarci o fuggire.
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    08/06/2018

    La sicurezza dei pazienti e la riduzione degli errori in terapia farmacologica rappresentano una priorità dell’assistenza sanitaria. Gli errori in terapia farmacologica si possono verificare durante tutto il processo di gestione del farmaco dall’approvvigionamento, immagazzinamento, conservazione, prescrizione, preparazione, distribuzione alla somministrazione, sino al monitoraggio.
    3 ore
    Medico chirurgo - Odontoiatra - Farmacista - Assistente sanitario - Educatore professionale - Fisioterapista - Infermiere - Infermiere pediatrico - Logopedista - Ortottista/Assistente di oftalmologia - Ostetrica/o - Tecnico della riabilitazione psichiatrica - Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare - Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva - Terapista occupazionale.
    4,5 ecm
    10/04/2018

    Consideriamo ‘difficili’ le ferite acute e le ulcere croniche con scarsa tendenza alla guarigione spontanea. Il presente videocorso, partendo dalla descrizione delle principali tipologie di ferite, si propone di indicare il corretto approccio al trattamento di tali lesioni, prendendo in esame le caratteristiche, le tecniche di detersione, le indicazioni sui prodotti, nonché le metodologie di Debridement da adottare. Le medicazioni avanzate, se appropriatamente impiegate, offrono sicuramente vantaggi in termini di efficacia clinica e qualità di vita del paziente, riducendo la possibilità di complicanze e infezione.
    3 ore
    Medico chirurgo - Assistente sanitario - Infermiere - Infermiere pediatrico.
    4,5 ecm
    24/04/2018

    Aggiornamento delle conoscenze del personale relativamente alla corretta e responsabile applicazione della documentazione di Sistema di gestione Qualità, al fine di sensibilizzare gli operatori a comprendere il proprio ruolo nel raggiungimento degli obiettivi di miglioramento stabiliti.
    2 ore
    Educatori.
    -
    24/04/2018

    L'evento si propone di comunicare a tutti i professionisti della sanità una visione innovativa dei concetti di funzionamento, salute e disabilità e di fornire le premesse concettuali e operative per un percorso multidisciplinare attraverso la presentazione e la sperimentazione del metodo Feuerstein, uno strumento tecnico-scientifico riconosciuto a livello internazionale.
    Il P.A.S. I livello propone una serie di strumenti che mirano a stimolare differenti funzioni cognitive.
    24 ore
    Medico chirurgo, Psicologo, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Terapista occupazionale
    36 ecm
    10/04/2018

    Si tratta di un modello di cura innovativo che insegna come entrare in relazione con le persone affette da demenza in modo positivo. Un metodo efficace per ridurre il senso di frustrazione e impotenza, che spesso sorge proprio dalla difficoltà di gestire questa relazione.
    5 ore
    Infermieri, educatori professionali, terapisti occupazionali, OSS, animatori, studenti delle lauree sanitarie, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali e coordinatori di strutture sociosanitarie.
    5 ecm
    21/04/2018

    Il partecipante sarà in grado di sviluppare conoscenze nelle procedure idonee alla prevenzione del disturbo del comportamento dell’anziano affetto da demenza; migliorare gli aspetti relazionali, la qualità delle attività sanitarie e l’umanizzazione delle cure.
    5 ore
    Infermieri, educatori professionali, terapisti occupazionali, OSS, animatori, studenti delle lauree sanitarie, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali e coordinatori di strutture sociosanitarie.
    5 ecm
    21/04/2018

    L'evento si propone di comunicare a tutti i professionisti della sanità una visione innovativa dei concetti di funzionamento, salute e disabilità e di fornire le premesse concettuali e operative per un percorso multidisciplinare attraverso la presentazione e la sperimentazione del metodo Feuerstein, uno strumento tecnico-scientifico riconosciuto a livello internazionale.
    24 ore
    Medico chirurgo, Psicologo, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Terapista occupazionale
    36 ecm
    10/04/2018

    Ogni anno 18 milioni di Italiani si recano all’estero; il 10% dei viaggiatori ha come meta Paesi tropicali e subtropicali, dove condizioni igienico sanitarie, abitudini alimentari, clima e stili di vita sono diversi da quelli italiani. Al termine del corso il partecipante sarà in grado di determinare correttamente quelle che sono le esigenze e le necessità del viaggiatore internazionale preliminarmente alla partenza e durante la permanenza, mediante una puntuale valutazione del rischio pianificando quindi le specifiche profilassi farmacologiche e comportamentali da adottare.
    5 ore
    Infermieri, educatori professionali, terapisti occupazionali, OSS, animatori, studenti delle lauree sanitarie, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali e coordinatori di strutture sociosanitarie.
    5 ecm
    21/04/2018

    Il corso intende fornire al personale sanitario le nozioni necessarie per poter riconoscere e gestire situazioni potenzialmente a rischio di trasmissione infettiva all’interno delle strutture sanitarie, nonché per applicare le pratiche raccomandate di tipo aggiuntivo a quelle standard per via di trasmissione.
    3 ore
    Medici - Odontoiatri - Infermieri - Infermieri ped. - Ostetriche - Igienisti dentali - Biologi - Assistenti sanitario - Fisioterapisti - Educatori prof. - Logopedisti - Terapisti occupazionali - Tecnici sanitari di radiologia medica - Tecnici della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare - Tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro - Tecnici sanitari di laboratorio biomedico.
    4,5 ecm
    22/03/2018

    Un approccio innovativo per facilitare la salute dei pazienti in equilibrio con la masticazione e deglutizione, respirazione nasale, diminuzione dei dolori articolari, armonia del viso,armonia posturale e psico-fisica.
    30 ore
    Odontoiatra
    45 ecm
    31/03/2018

    Il corso intende fornire al personale sanitario le nozioni necessarie per poter riconoscere e gestire situazioni potenzialmente a rischio di trasmissione infettiva all’interno delle strutture sanitarie, nonché per applicare misure di prevenzione, controllo e sorveglianza delle infezioni ospedaliere.
    3 ore
    Medici - Odontoiatri - Infermieri - Infermieri ped. - Ostetriche - Igienisti dentali - Biologi - Assistenti sanitario - Fisioterapisti - Educatori prof. - Logopedisti - Terapisti occupazionali - Tecnici sanitari di radiologia medica - Tecnici della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare - Tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro - Tecnici sanitari di laboratorio biomedico.
    4,5 ecm
    20/03/2018

    La gestione del paziente trattato con trasfusioni o emoderivati è un’attività delicata che richiede un approccio attento e competente da parte del professionista.
    2 ore
    Medico chirurgo, Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica/o
    3 ecm
    10/03/2018

    Il Video corso è rivolto a tutti gli operatori con compiti assistenziali e sanitari, che operano trasversalmente sui pazienti adulti con disturbi della deglutizione. Nella gestione di pazienti disfagici è necessario, infatti, un approccio multidisciplinare tra i diversi operatori. La prevenzione delle complicanze secondarie alla disfagia è un processo indispensabile per favorire la positiva evoluzione clinica e riabilitativa dei pazienti.
    3 ore
    Medico chirurgo, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista
    4,5 ecm
    10/03/2018

    Chi soffre di dolore neuropatiche ha diritto di godere di una qualità di vita migliore ed è importante che questo tipo di dolore venga riconosciuto da tutti gli operatori sanitari ed affrontato in maniera multidisciplinare.
    3 ore
    Medico chirurgo, Farmacista, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Tecnico di neurofisiopatologia, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Terapista occupazionale
    4,5 ecm
    10/03/2018

    La prevenzione ed il trattamento delle lesioni da pressione (LdP) rappresentano, in tutti i setting di cura, un problema rilevante, che richiede un notevole impegno gestionale in termini di risorse tecnologiche ed umane senza sottovalutare il danno arrecato ai pazienti/assistiti.
    5 ore
    Tutte le professioni
    5 ecm
    10/03/2018

    L’audit è uno degli strumenti del Governo clinico. Mettere in atto questo tipo di metodologia vuol dire favorire una migliore conoscenza da parte degli operatori sanitari delle attività cliniche e gestionali.
    8 ore
    Tutte le professioni.
    -
    31/12/2018

    La comunicazione presuppone che il messaggio sia interpretato e compreso allo stesso modo tanto dal mittente quanto dal destinatario. Chi è affetto da demenza ha tuttavia difficoltà sia di comunicazione che di comprensione all’atto della ricezione del messaggio.
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    01/02/2018

    Gli atti di violenza a danno degli operatori sanitari costituiscono eventi sentinella che richiedono la messa in atto di opportune iniziative di protezione e prevenzione. Diversi studi indicano che gli operatori sanitari delle strutture ospedaliere e territoriali nel corso della loro attività lavorativa possono subire atti di violenza.
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    01/02/2018

    Il Ministero della Salute ha implementato un sistema di allerta per quelle condizioni cliniche ed assistenziali ad elevato rischio di errore, con l’obiettivo di mettere in guardia gli operatori sanitari riguardo alcune procedure potenzialmente pericolose, fornire strumenti efficaci per mettere in atto azioni che siano in grado di ridurre i rischi e promuovere l’assunzione di responsabilità da parte degli operatori per favorire il cambiamento di sistema.
    6 ore
    Tutte le professioni
    9 ecm
    01/02/2018

    La sicurezza dei pazienti e dei cittadini che fruiscono del Servizio Sanitario rappresenta un fattore determinante per la qualità delle cure: operiamo in organizzazioni complesse dove il risultato finale è determinato, non dalla semplice somma delle parti ma, piuttosto dalle interazioni che si sviluppano in un sistema da alta componente “umana” e tecnologica.
    6 ore
    Tutte le professioni
    9 ecm
    01/02/2018

    Per legge un trattamento sanitario può essere praticato solo se la persona interessata abbia prestato il proprio consenso libero ed informato. “Il consenso informato costituisce legittimazione dell’atto medico” (Comitato Nazionale di Bioetica ‘92).
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    01/02/2018

    Il Piano di Assistenza Individuale è in primo luogo uno dei requisiti minimi organizzativi per l’accreditamento delle strutture pubbliche e private. Proprio per questo motivo, molto spesso l’elaborazione del PAI viene percepita dai professionisti sanitari e dal personale di assistenza come un gravoso impegno burocratico e trattato pertanto in maniera schematica e talvolta superficiale.
    5 ore
    Medico chirurgo, Psicologo, Assistente sanitario, Dietista, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Logopedista, Ostetrica/o, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista occupazionale
    5 ecm
    16/01/2018

    Le strutture Sanitarie, così come ogni altra realtà aziendale produttiva, dà origine ad una notevole quantità di rifiuti.
    Il problema relativo al loro smaltimento è piuttosto complesso e riguarda tutti gli operatori sanitari.
    5 ore
    Tutte le professioni
    -
    31/12/2018

    La buona riuscita di un prelievo ematico non dipende soltanto dalla competenza dell'operatore, ma anche da una serie di variabili indipendenti, quali il luogo, il dispositivo, l'anatomia del paziente, la sua emotività. Le considerazioni e le raccomandazioni riportate rappresentano una sintesi della "best practice" per l'esecuzione di un prelievo ematico.
    4 ore
    Infermiere, infermiere pediatrico, ostetrica/o
    4 ecm
    16/01/2018

    Il settore sanitario è senz’altro l’ambito più delicato tra quelli chiamati ad affrontare le complesse problematiche applicative poste dalla normativa (D.lgs196/2003). La privacy ricopre un ruolo fondamentale nel processo di miglioramento della qualità della prestazione sanitaria e deve necessariamente confrontarsi, con la complessità organizzativa dell’azienda.
    5 ore
    Tutte le professioni.
    5 ecm
    30/01/2018

    Un tema molto dibattuto quella della contenzione, sia sul piano dell’efficacia sia sul piano etico. Ancora oggi è acceso il dibattito per definire se è necessario ed opportuno ricorrere a mezzi contenitivi.
    5 ore
    Medico (multidisciplinare), Odontoiatra, Assistente sanitario, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Logopedista, Ostetrica/o, Tecnico ortopedico, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecnico di neurofisiopatologia, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Terapista occupazionale.
    5 ecm
    16/01/2018

    Le Aziende Sanitarie hanno l’obbligo ed il dovere di assicurare ai cittadini che i comportamenti professionali e tecnici siano congruenti con i principi di: APPROPRIATEZZA, EFFICACIA, SICUREZZA, EFFICIENZA.
    6 ore
    Tutte le professioni
    9 ecm
    16/01/2018

    Conoscere i maggiori rischi presenti nelle aziende sanitarie, distinguere i fattori di rischio individuali e organizzativi, conoscere ed applicare il sistema di incident reporting, i principi fondamentali della tecnica fmea/fmeca, la tecnica della RCA e saper individuare le buone pratiche raccomandate contenute all’interno dei documenti "Raccomandazioni del Ministero della Salute" Nazionale.
    3 ore
    Tutte le professioni
    4,5 ecm
    16/01/2018

    L'informazione e la formazione sulla movimentazione manuale carichi permette di gestire e di ridurre i rischi fisici (cfr. Dlgs. 81/08), ed in generale eleva la qualità del servizio tutelando la salute e la sicurezza degli operatori e degli utenti. Questo si riflette anche sullo stile di vita degli operatori.
    3 ore
    Fisioterapisti, educatori professionali, infermiere, infermiere pediatrico, medici (tutti), ostetrica/o, tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, oss, terapista occupazionale e relative equipollenze (d.m. 27 luglio 2000)
    4,5 ecm
    16/01/2018

    Conoscere teoria, norme e procedure, comprendere principi, contesti, legami e conseguenze. Applicare in coerenza al proprio ruolo professionale.
    3 ore
    Tutte le professioni
    2 ecm
    16/01/2018

    Un tema sempre attuale è quello del corretto lavaggio delle mani dei professionisti sanitari, requisito fondamentale per la prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza e alla base del piano di cura nell'ambito del percorso diagnostico - terapeutico - assistenziale in linea con le raccomandazioni e le best practices.
    5 ore
    Tutte le professioni
    5 ecm
    13/01/2018

    Gli addetti antincendio nelle aziende a rischio d'incendio elevato, oltre alla formazione di base prevista dall'Allegato IX del D.M. 10/03/98 della durata di 16 ore in attuazione dell’articolo 37 del D.Lgs 81/2008, devono obbligatoriamente ricevere un aggiornamento periodico, così come previsto dal comma 9 dello stesso articolo 37.
    5 ore
    Tutte le professioni
    5 ecm
    13/05/2018

    Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono essere formati in materia di salute e sicurezza. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome.
    4 ore
    Tutte le professioni
    4 ecm
    16/01/2018

    Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono essere formati in materia di salute e sicurezza. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome.
    4 ore
    Tutte le professioni
    -
    -

    L'art. 37 comma 3 del D.Lgs. 81/08 prevede che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in merito ai rischi specifici cui sono sottoposti. L'accordo Stato – Regioni del 21 dicembre 2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11/01/2012, ha integrato il suddetto art. 37, definendo in maniera più dettagliata l’articolazione del percorso formativo (in base alle macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007).
    6 ore
    Tutte le professioni
    5 ecm
    30/01/2018

    La gestione dei pazienti con cannula tracheale è diventata negli ultimi anni un’attività di routine in molti reparti di riabilitazione che si occupano in particolare di pazienti con pregresse problematiche di insufficienza respiratoria o con esiti di gravi traumatismi. Tuttavia, la tracheotomia non può essere considerata un mero atto chirurgico: l’intervento comporta una modifica nell’anatomia cervicale e altera la fisiologia respiratoria, deglutitoria e fonatoria
    3 ore
    Medico chirurgo - Fisioterapista - Infermiere - Infermiere pediatrico - Logopedista
    4,5 ecm
    08/05/2018

    Negli ultimi anni l’avvento della ventilazione non invasiva (NIV) ha modificato significativamente la prognosi dell’insufficienza respiratoria acuta e cronica, riducendo di gran lunga il ricorso alle tradizionali tecniche invasive. La NIV ha avuto inoltre un’ampia affermazione e diffusione nella gestione domiciliare dell’insufficienza respiratoria cronica, risultando una tecnica di supporto ventilatorio determinante nel prevenire le ospedalizzazioni.
    3 ore
    Medico chirurgo - Infermiere - Infermiere pediatrico
    4,5 ecm
    24/04/2018

    L’abilità nel far fronte alle difficoltà di controllo delle vie aeree è la base fondamentale della conduzione dell’anestesia, sia generale che loco-regionale, oltre che della rianimazione cardio-polmonare avanzata. Ricopre, inoltre, un ruolo centrale nel trattamento del paziente critico.
    La vasta gamma di presidi di nuova introduzione e commercio, pur avendo ampliato il numero delle attrezzature destinate a risolvere i casi difficili, non sempre risponde alle aspettative nè garantisce la sicurezza del risultato; oltretutto, l’analisi della loro efficacia non è sempre agevole sulla sola base della letteratura.
    15 ore
    Medico chirurgo
    22,5 ecm
    16/02/2018

    La gestione delle vie aeree rappresenta il fondamento della normale pratica clinica anestesiologica e rianimatoria. Esiste una gamma sempre più vasta di presidi che, pur facilitando l’intubazione tracheale, ne richiede una conoscenza approfondita e la capacità di saper scegliere il più adeguato in base ad ogni caso clinico.
    10 ore
    Medico chirurgo
    10 ecm
    27/02/2018

    Se sei stanco di farti promesse e di non mantenerle, se passi la tua vita a definire quello che vorresti, ma poi il tempo passa e nulla cambia … imparerai a riconoscere i sabotaggi mentali e a dominarli, prendendo così in mano la tua vita personale e professionale!
    Se ti capita di andare in confusione e sovraccarico emotivo perché ci sono troppe cose importanti da fare … imparerai ad ottenere prestazioni eccellenti nei momenti di maggior stress!.
    9 ore
    Tutte le professioni
    9 ecm
    29/03/2018

    Ti è mai capitato di rinunciare ad un obiettivo importante solo perché credevi di non riuscire a realizzarlo? Le credenze sono il filtro attraverso il quale interpreti te stesso e il mondo che ti circonda. Sono le mappe che ti guidano e che influenzano il tuo modo di essere e di agire. Sono il frutto delle tue esperienze, dell’ambiente in cui sei nato e cresciuto finora.
    9 ore
    Tutte le professioni
    9 ecm
    14/02/2018

    Ti senti oberato di lavoro…imprevisti, incombenze, urgenze…nulla pare improrogabile e derogabile? Tempo e stress un binomio inversamente proporzionale: al diminuire del primo aumenta senza sosta il secondo
    2 ore
    Tutte le professioni
    3 ecm
    29/03/2018

    Il successo di un’organizzazione non è legato esclusivamente ai risultati dei singoli, ma al contributo generato dal team di cui si fa parte. L’eccellenza delle prestazioni è proporzionale al benessere lavorativo del personale: persone motivate che lavorano in un clima stimolante dinanzi alle difficoltà da affrontare potranno trasformare le stesse in leve motivanti e non limitanti.
    4 ore
    Tutte le professioni
    4 ecm
    21/02/2018

    Comincia ad immaginare come sarà la tua vita 12 mesi avanti, quando avrai già deciso e ottenuto tutto ciò che fino a quel momento hai sempre rimandato…
    Inizia ad apprezzare i tuoi successi, a valutare le principali delusioni e a riconoscere gli insegnamenti utili! Trasforma quegli insegnamenti in vere e proprie linee guida per il futuro!.
    5 ore
    Tutte le professioni
    5 ecm
    13/02/2018